È il tramonto dell'ultimo giorno dell'anno e Poldo si sta preparando a trascorrere la serata in una tranquilla intimità. Improvvisamente gli piomba in casa l'amico Rosario, in preda alla disperazione perché la fidanzata l'ha lasciato. Impietosito, anche se controvoglia, Poldo si rassegna dapprima a portare con sé l'amico a una festa, poi ad accompagnarlo fuori città dai genitori.