La storia riprende il fatto di cronaca italiana degli anni 20, che vede come protagonista un uomo che soffre di amnesia che viene riconosciuto come marito da due donne differenti, Giulia Canella e Rosa Bruneri: nel primo caso lo smemorato sarebbe un ricco uomo disperso in guerra, mentre nel secondo un pregiudicato di umili origini.